inGiappone

novembre 25, 2008

Futili motivi per amare il Giappone: sushi-bar

Quest’oggi, vi parlo di una catena di “junk-food” giapponese, ovvero di “Kappazushi”! Chiunque sia stato ad Iida (molti, immagino xD) avrà certamente visitato la sede locale di Kappazushi: è un vero e proprio must per chiunque voglia mangiare un sushi di qualità accettabile ad un prezzo abbordabile, il che ne fa un ritrovo per allegre famigliole di ritorno dalla scampagnata sabato/domenicale.

Cominciamo col piatto forte… sushi a 105 Yen!

occhio ai prezzi!

occhio ai prezzi!

Il che, al cambio attuale, vuol dire…  85 centesimi di Euro! (certo, quando sono arrivato in Giappone valeva circa 0,60€, il che faceva ancora più effetto… ma chi siamo noi per comprendere l’oscura finanza?)

Questa è da bambini, vi avverto…

shinkansen!

shinkansen!

Forse da qui si capisce meglio…

slurp!

slurp!

Cos’è? E’ovvio!!! E’un treno superveloce Shinkansen nella sua versione “sushi bar”! (del resto, vi avevo detto che i giapponesi lo Shinkansen lo amano, no?) In genere, nei sushi bar c’è un nastro trasportatore (kaiten) che trasporta una serie di piattini (e che vedete in basso nella prima foto): qui, oltre all’ormai obsoleto kaiten, si trova anche lo Shinkansen, che permette, tramite ordinazione su un monitor touch screen, di avere – allo stesso costo del sushi sul kaiten – di avere quasi immediatamente il piatto che si vuole. Questo è particolarmente utile per chi siede alla fine del nastro: chi sia mai stato in un sushi-bar, probabilmente sa che i piatti più popolari spariscono in fretta!

Infine, una foto da una prospettiva bislacca insolita:

vabbè dai... per oggi avevo postato solo foto normali!

“Chiizù”!!! (in giapponese, cheese!)

PS Ma com’è che ultimamente parlo sempre di roba da mangiare?

Annunci

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.