inGiappone

ottobre 17, 2008

Happy birthday to me!

Sì, lo so che sono monotono, e che più che un video del mio compleanno, oggi, ci starebbe bene una riflessione sul fatto che sono in Giappone da due mesi… ma vabbè, del resto immagino che dopo il mio cliffhanger di 5 giorni fa starete tutti col fiato sospeso (?)!

Ebbene, l’evento di cui parlavo era questo:

Mi hanno fatto una festa a sorpresa dentro un ristorante! In effetti, nel video sono un po’sorpreso: immaginate se, quattro giorni dopo il vostro compleanno (quindi ancora in zona sospetta, a pensarci bene), mentre cenate ad un ristorante di aragoste (… ^_^), spunti una banda di camerieri che vi chiede “Sareste lieti che noi cantassimo per voi gli auguri di compleanno?”, e che, con tanto di tamburello e ritmo con le mani, vi cantano “Happy birthday to you”.
Non c’è dire: pensiero simpatico e gradito! Lì per lì, però, mi sono chiesto “Oddio, e questi mo’ che fanno?”, e non sapevo se battere le mani e cantare o meno… alla fine, ho fatto metà e metà, per essere sicuro di sbagliare comunque! 😛

Il post sul viaggio aspetterà ancora un po’!
Buona notte a tutti,
Marco

settembre 30, 2008

Torno presto!

Domani, si parte per il campo scuola!

Volete sapere il programma? Cosa faranno mai i liceali giapponesi? Si limiteranno a visitare città con aria tranquilla, scherzosa e divertirsi nel clima di rilassamento generale? Giammai! Non che non fosse lecito aspettarselo, però… caspita, mi aspettavo qualcosa di meglio che un giro turistico di 5 università con orari massacranti!

Il viaggio dura due giorni, in cui visiteremo Kyoto, Osaka e Kobe, corredate dalle relative università. Come è possibile? E’ ignoto a tutti i popoli del mondo all’infuori dei giapponesi, ma io vi svelerò il segreto: gli orari! Domani, sveglia alle 3,30 ( -.-””’ ), partenza alle 4,35 (-.-‘ ) e via, verso la destinazione! Arrivo a Kyoto alle 8,35; visita della prima università; visita della seconda università, visita ad un tempio (il Suzumushi-dera) e partenza per Kobe; arrivo a Kobe alle 18; cena francese alle 19 in battello sul fiume; visita di Kobe by night; tutti in camera alle 22,30; dormire dalle 23 alle 5,15 e via verso Osaka! Ecco, il programma è questo, ed immagino che con lo straziante susseguirsi di fermate del pullman per vedere robette insignificanti (ma cosa ci vado a fare al Suzumushi-dera? Datemi il Kiyomizu piuttosto!) non ci sarà nemmeno tempo per addormentarsi.

Evvabbè, in fondo ci sono voluto andare io… vedremo un po’ se sarò abbastanza sveglio da accorgermi dei posti che visitiamo! In compenso, adotterò il trucchetto giapponese: pur in bilico nel dormiveglia, farò milioni di foto, in modo da poi potermi dire “Ohibò, ma ci sono stato davvero!”.

Oyasumi a tutti (nonostante l’orario… eh già, voglio dormire un po’ nonostante gli orari!).
Scusatemi se non rispondo ai commenti, lo farò appena torno (se sopravvivo “_”).

Marco

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.