inGiappone

novembre 13, 2008

Kyōto preview

Scusate la prolungata assenza! Come avrete letto, sono stato a Kyōto ed Osaka per due giorni e, tornato ieri, non ho avuto tempo di aggiornare il blog. Ora, visto che il viaggio mi è piaciuto alquanto, vorrei spacchettarlo in diversi piccoli post, ognuno dei quali descriva un solo luogo.

Per oggi, solo un’anteprima: il Rokuon-ji (altrimenti detto Kinkaku-ji). Un vero e proprio must per chi visita Kyōto, al quale – pur considerando che è un edificio moderno – non ci si può sottrarre.

Kinkakuji

Kinkakuji

Notare una cosa: visto che i giapponesi sono calcolatori al limite del maniacale, l’orario non è un caso! Se vedete bene nella foto, il sole batte sulla facciata principale: per prendere quel momento esatto, è stato programmato metà del viaggio, con il ritorno a Kyōto dopo la visita di Ōsaka!!

Piccola curiosità: il viaggio non l’ho fatto con la mia host family (o, meglio, con il mio “host nucleo familiare”), ma con i miei host zii: nonostante ciò, in puro stile giapponese, non mi hanno lasciato pagare nemmeno i 100 yen dell’armadietto a gettone della stazione, nonostante le mie vive proteste! Figuriamoci poi il biglietto dello Shinkansen (che, se la cosa vi interessa, economico non è) oppure l’hotel… tanto per restare negli stereotipi, hanno un’accoglienza ed una generosità davvero meridionali.

Questo è quanto! Domani penso di postare lo… Shingo-ji, che probabilmente non avrete mai sentito nominare!

Marco

Annunci

Blog su WordPress.com.